»
»


Quanto costa un letto matrimoniale?


Consigli per arredare la Camera da Letto: Quanto costa un letto matrimoniale? Consigli per arredare la Camera da Letto: anche con contenitore salvaspazio Consigli per arredare la Camera da Letto: scegliere il modello ideale


La domanda che inevitabilmente ci si pone quando si tratta di acquistare per la prima volta il letto matrimoniale o quando giunge l'ora di sostituire il vecchio modello è: quanto mi costerà il nuovo letto matrimoniale? Per rispondere all'interrogativo occorre premettere che sono molteplici i fattori che concorrono a determinare il prezzo di questo elemento d'arredo, fondamentale ed irrinunciabile per un sonno ristoratore e per rendere calda ed accogliente la stanza deputata al riposo. Che si tratti di arredare un ambiente improntato ad uno stile classico o un locale dall'appeal contemporaneo, che si abbia a che fare con una location ampia o con una metratura molto contenuta, la disponibilità di una vasta rosa di modelli permette di soddisfare le più diverse esigenze, non solo di gusto e di spazio, ma anche di budget.

Esistono, infatti, modelli più economici dalla linea basic e modelli più pregiati che si rivelano degli autentici oggetti di design, così come è possibile puntare su materiali low cost come il nobilitato o su essenze pregiate e su curate laccature. Ad incidere sul prezzo non sono solo i materiali della struttura e le finiture, ma anche le dimensioni del manufatto (esistono persino versioni oversize!) e il rivestimento della testiera che può spaziare dal legno al ferro battuto, dalla morbida pelle al pratico tessuto sfoderabile.

Una guida per muoversi in sicurezza tra una molteplicità di prezzi

Il letto svolge il ruolo di incontrastato protagonista della camera: deve essere comodo e deve vestire la stanza. Da qui l'importanza di scegliere un modello dalla linea accattivante ed attenta ai dettagli, corredato da una testiera scenografica. Il prezzo è condizionato da una molteplicità di fattori e ad entrare in gioco sono: il design più o meno ricercato, i materiali impiegati, il tipo di lavorazione e la gamma di accessori che fa da cornice.

Per chi è particolarmente attento alle esigenze di portafoglio ma non vuole che la semplicità vada a discapito della qualità e della durevolezza, le soluzioni low cost privilegiano le forme basic, lineari e pulite, materiali esteticamente gradevoli ma economici come il laminato e il nobilitato e nuance neutre senza l’inserimento di elementi decorativi aggiuntivi come le pediere, l’illuminazione a strisce LED e i sommier con penisola.

Quando, invece, non esistono limiti di budget è consigliabile optare per geometrie di grande originalità, per le essenze più ricercate perché rare e per raffinati contrasti cromatici. Via libera, allora, alle laccature a poro aperto, all’impiego dell'olmo chiaro, del noce Canaletto, del palissandro Rio, del wengé e del Doussié, all'inserimento di elementi d'arredo all'insegna dell'innovazione come un sommier imbottito con gambe in legno massello e alle forme circolari per donare flessibilità dimensionale all'ambiente.

Il prezzo si incrementa ulteriormente se si opta per un modello su misura che bypassa le misure standard, per linee sinuose morbidamente raccordate o per una lavorazione ecologica incentrata su assemblaggi ad incastro senza l’uso di colle e sull’uso del legno massiccio proveniente da coltivazioni certificate oppure se si sceglie un modello in cui il giroletto e la testata sono realizzati in versione imbottita in tessuto o in pelle sfoderabile.

Tra le soluzioni salvaspazio apprezzate per la capacità di coniugare stile e funzionalità, i letti matrimoniali a scomparsa rappresentano, rispetto ai modelli tradizionali, i pezzi d'arredo in grado di ampliare le superfici fruibili e di rendere flessibili elementi altrimenti statici, come una parete. Perfetti collocati in un monolocale, in un piccolo appartamento metropolitano o in una casa vacanza, i sistemi di riposo trasformabili sono celati durante il giorno da pratici contenitori che fungono da elementi d'arredo e, per il sonno, sono immediatamente pronti all'uso: il prezzo di questi pratici e poliedrici arredi varia in funzione dei materiali prescelti e del tipo di meccanismo installato per un accompagnamento soft dalla posizione verticale a quella orizzontale a pavimento.

Ecco come scegliere il modello ideale

Il letto matrimoniale è come un abito: deve regalare comfort, essere percepito come una sorta di seconda pelle e risultare garanzia di una morbida avvolgenza. Protagonista della camera matrimoniale, questo elemento d'arredo, allo stesso modo di un indumento dal taglio sartoriale, deve essere scelto per assecondare le esigenze personali, per donare un valore aggiunto alla location e per fare del sonno un momento di rigenerazione. Che si opti per uno stile sobrio rispettoso delle tradizioni e per tonalità facilmente abbinabili o che si preferisca introdurre nella camera un arredo dal design contemporaneo e a tratti visionario imperniato su linee originali e su nuance poco convenzionali, i modelli a disposizione offrono l'opportunità di arredare con buon gusto ogni tipologia di spazio e di abitazione, dal monolocale di un single all'appartamento di una giovane coppia, sino alla dimora di una famiglia consolidata.

Il prezzo è un fattore non certo trascurabile: così come ci si confronta con una grande varietà di modelli, è possibile anche rapportarsi con una molteplicità di prezzi. Quanto costa un letto matrimoniale? Come abbiamo visto, non è difficile individuare il prezzo perfettamente in linea con le proprie esigenze!



Vai ai Letti Matrimoniali


  


Consigli per arredare la Camera da Letto: Quanto costa un letto matrimoniale? Consigli per arredare la Camera da Letto: anche con contenitore salvaspazio Consigli per arredare la Camera da Letto: scegliere il modello ideale
Chiedi informazioni su Quanto costa un letto matrimoniale?
Nome
Telefono
Email
Acconsento al trattamento dei miei dati secondo l'informativa sulla privacy
 
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Nome
E-mail
Avendo letto l'informativa sulla privacy, acconsento al trattamento dei miei dati personali