»
»


Come pulire il letto in pelle bianca?


Consigli per arredare la Camera da Letto: Come pulire il letto in pelle bianca? Consigli per arredare la Camera da Letto: spugna e prodotto detergente per la pulizia della pelle Consigli per arredare la Camera da Letto: la pulizia della pelle deve essere fatta settimanalmente Consigli per arredare la Camera da Letto: prodotti detergenti specifici per la pulizia della pelle


Un letto in pelle bianca concretizza l'elemento d'arredo in grado di conferire un valore aggiunto alla stanza deputata al relax. Ma come pulire un letto in pelle bianca garantendo la massima igiene e al contempo non recando danno al materiale pregiato che rende speciale questo supporto per il riposo?

Morbidi ed avvolgenti, i giacigli impreziositi da un rivestimento in una nuance candida rispondono al meglio alle esigenze del vivere contemporaneo. Garanzia del massimo comfort e complici di un sonno ristoratore, questi pezzi d'arredo regalano luminosità allo spazio circostante e conferiscono alla stanza un aspetto particolarmente curato e un pizzico distintivo. Soluzioni di riposo funzionali ed elementi d'arredo distintivi, questi letti non passano certo inosservati grazie al prestigioso rivestimento realizzato con un materiale nobile e resistente come la pelle. Altrettanto degno di nota è un design che intercetta le ultime tendenze nel settore dell'arredo e che reinterpreta la classica lavorazione artigianale degli imbottiti proponendo linee moderne ed esteticamente molto gradevoli.

La pulizia di un letto così elegante e connotato da una raffinata semplicità richiede qualche accorgimento: l'importante è munirsi dei prodotti idonei, seguire alcune regole imprescindibili ed essere costanti nella pulizia. Il risultato sarà impeccabile e la longevità estetica del sistema di riposo è garantita.

I consigli per una rapida ed efficace pulizia

Procedere alla pulizia del letto in pelle bianca non risulta né stressante, né difficile. Per mantenere il rivestimento luminoso e morbido e per nutrire in profondità questo materiale emblema di buon gusto nell'arredare, è fondamentale rimuovere la polvere, detergere il rivestimento e cancellare eventuali macchie presenti sulla superficie. Per fare tutto ciò, basta avere a portata di mano alcuni prodotti (tra l'altro, facilmente reperibili) e dedicarsi periodicamente alla pulizia del letto, perché la pelle va pulita e nutrita e prendersene cura con piccoli e semplici gesti quotidiani è la via maestra da seguire per garantire lunga vita all'elemento d'arredo al centro della stanza deputata al relax.

Per chi ha poco tempo e preferisce utilizzare un ausilio tutto in uno, in commercio sono disponibili numerosi prodotti specifici per il trattamento della pelle che permettono in una sola mossa di applicare con un panno un sottile strato di crema o di cera per rimuovere le macchie e gli aloni e per nutrire i rivestimenti prevenendone l'essiccamento. Chi invece preferisce prodotti eco-friendly e casalinghi, può avvalersi di un panno per la rimozione superficiale della polvere e di una spugna inumidita con acqua tiepida per la pulizia profonda del rivestimento. Andando con ordine, la polvere può essere eliminata facendo scorrere sulle superfici un panno in cotone o in lana.

A questo punto si può procedere alla preparazione di una soluzione detergente molto efficace, ma non aggressiva. Versare in un contenitore mezzo litro di acqua tiepida e una decina di scaglie di un sapone neutro e privo di alcool: inumidire una spugna pulita e morbida con questo composto di acqua e sapone e passarla con decisione su tutta la superficie senza dimenticare gli angoli e gli spazi nascosti. Senza indugio prendere un panno pulito ed asciugare con accuratezza il letto per rimuovere i residui di acqua e sapone e per far sì che la pelle conservi a lungo la propria brillantezza e morbidezza. In via alternativa, lo stesso procedimento può essere seguito miscelando mezzo litro d'acqua e mezzo litro di latte. Con quale periodicità è opportuno effettuare questo trattamento di bellezza? Per fare in modo che la pelle bianca del giaciglio conservi a lungo ed inalterato il suo intrinseco fascino, è sufficiente procedere a questa operazione una volta al mese, mentre è preferibile intervenire immediatamente qualora si notino delle macchie.

Non importa se il letto presenti una lavorazione capitonné o abbia un design più sobrio e lineare: la pelle, soprattutto quella chiara, necessita di tante piccole attenzioni. È bene mantenere l'artefice di un sonno rigenerante lontano dalla luce del sole e dal calore per preservarne l'aspetto e le condizioni. Tendaggi e altri complementi d'arredo come mensole e comodini possono essere di grande aiuto. È altrettanto utile procedere settimanalmente alla rimozione della polvere e durante la pulizia più profonda evitare che l'acqua permanga a lungo sul manufatto. Per questo è fondamentale asciugare con meticolosità ed eliminare ogni residuo di acqua e detergente. Se poi con il trascorrere del tempo l'arredo per il riposo sembra perdere la sua morbidezza o se il colore appare meno vivido, il ricorso alla cera vergine è una strategia vincente per donare al letto vitalità, senza aggredire il suo prezioso rivestimento.

Facendo tesoro di questi consigli di pulizia e di igiene, si rivela davvero semplice approcciarsi ad un materiale pregiato ma delicato come la pelle e ad una tonalità raffinata, elegante ma che si sporca con facilità come il bianco. Insomma, pulire il letto in pelle bianca diventa parte di una piacevole routine, posta in essere per salvaguardare un elemento d'arredo che dona una marcia in più a qualsiasi location.



Vedi il catalogo dei Letti in Pelle


  


Consigli per arredare la Camera da Letto: Come pulire il letto in pelle bianca? Consigli per arredare la Camera da Letto: spugna e prodotto detergente per la pulizia della pelle Consigli per arredare la Camera da Letto: la pulizia della pelle deve essere fatta settimanalmente Consigli per arredare la Camera da Letto: prodotti detergenti specifici per la pulizia della pelle
Chiedi informazioni su Come pulire il letto in pelle bianca?
Nome
Telefono
Email
Acconsento al trattamento dei miei dati secondo l'informativa sulla privacy
 
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Nome
E-mail
Avendo letto l'informativa sulla privacy, acconsento al trattamento dei miei dati personali